May, non tornerà frontiera con l'Irlanda

A Bruxelles non piace proposta su unione doganale transitoria

Theresa May rassicura Dublino sul fatto che non ci sarà un ritorno al temuto "hard border", la frontiera del Regno Unito con l'Irlanda, dopo la Brexit.
    La linea della premier britannica è espressa nero su bianco sul documento che esprime in dettaglio la posizione di Londra nei negoziati con Bruxelles per l'uscita dall'Unione. Si spiega con precisione che il governo britannico non vuole vedere alcuna struttura al confine tra i due Stati per evitare un ritorno alle tensioni del passato e in particolare agli anni del conflitto nord-irlandese, minando così gli accordi di pace.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA