Ue estende di 6 mesi sanzioni a Russia

Mosca esprime rammarico, 'non servono'

(ANSA) - BRUXELLES, 28 GIU - Il Consiglio europeo ha esteso le sanzioni economiche alla Russia di altri sei mesi, fino al 31 gennaio 2018. Il Consiglio ha formalizzato la decisione all'unanimità, con una procedura scritta. Le misure riguardano settori finanziari, dell'energia e della difesa, e quello delle tecnologie dual use. Il vice ministro per gli Affari Esteri russo Alexei Meshkov ha espresso "rammarico" per il rinnovo delle sanzioni europee ai danni della Russia. "A tutti è chiaro già da tempo che le sanzioni sono controproducenti, non possono aiutare a raggiungere nessuno degli obiettivi che si prefigge l'Ue nei rapporti con la Russia", ha detto. Lo riporta Interfax.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA