Disarma agente e spara nella metro a Monaco, 4 feriti

Nella stazione di S-Bahn di Unterfoehring. Preso l'aggressore. Polizia: 'Non è terrorismo'

Quattro persone sono rimaste ferite in sparatoria verificatasi stamani nella metro di Monaco di Baviera: oltre a una poliziotta, in condizioni gravi, e all'aggressore, sono rimasti colpiti anche due utenti della metro. Lo ha confermato all'ANSA la polizia bavarese. La polizia ha fermato l'aggressore. La sparatoria è avvenuta nella metro di Unterfoehring, dove passa la linea che conduce all'aeroporto. "La situazione è sotto controllo", ha confermato il portavoce della polizia. "Non vi è alcun indizio di terrorismo. Al momento però non possiamo escludere nulla".

È un tedesco di 37 anni l'uomo fermato per l'aggressione. Secondo la dinamica ricostruita dalla polizia, reagendo a un controllo della polizia, l'uomo è riuscito a disarmare un agente, e ha poi utilizzato l'arma estratta per sparare. Il 37enne ha anche tentato di spingere sui binari una poliziotta di 26 anni, poi rimasta ferita gravemente alla testa. "Ho sentito cinque colpi di pistola - ha detto un testimone alla Bild - abbiamo dovuto lasciare la metro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA