Olanda: 'Il Regno con la tripla A e pochi senza lavoro'

Primo porto in Ue e tra paesi più popolosi mondo, cresce al 2%

Con una popolazione di 17,09 milioni di abitanti in un territorio di 41.543 km quadri, poco più dell Toscana, l'Olanda è uno dei Paesi più densamente popolati del mondo, il più densamente popolato d'Europa. Un quinto del suo territorio è sotto il livello del mare, in terre tolte dal mare e difese da dighe, e ospita il 21% della popolazione, mentre un restante 50% vive ad appena un metro o meno sopra quel livello.

ECONOMIA: Storicamente popolo di mercanti, banchieri e ricchi agricoltori, oggi è uno dei 10 maggiori esportatori del mondo, è la 17esima economia del mondo e la decima del pianeta per reddito pro capite, la quinta della zona euro. Nel 2016 il Pil cresceva del 2,1% l'anno, dopo un potente arresto di qualche anno fa (+0,5 nel 2011). Il tasso di disoccupazione (gennaio scorso) è di solo il 5,4%, con una vistosa riduzione dall'aprile 2013, quando la crisi mordeva e aveva raggiunto uno dei massimi storici, con l'8,3%. I Paesi Bassi sono una delle poche economie a conservare ancora la "tripla A" nei rating di tutte le agenzie, ma hanno un debito pubblico relativamente elevato, pari al 65,2% del Pil un'inflazione del 0,2% nel 2016.

DEMOGRAFIA: Divisa in 12 province e 388 comuni più alcune isole dei Caraibi, l'Olanda ha nell'Aja la sua capitale politica, che è la terza città del Paese (850.000 abitanti), dopo Amsterdam (capitale economica, 2,5 milioni di abitanti) e Rotterdam (1,4 milioni), che è il porto più grande d'Europa. Della popolazione (dati 2005), l'80,9% è olandese, il 2,4% di origine indonesiana, il 2,4% tedesca, il 2,2% turca, il 2% del Suriname, l'1,9% marocchina, lo 0,8% delle Antille and di Aruba, il 7,4% da altri Paesi. Gli olandesi sono, infine, una società fortemente secolarizzata, con il 67,8% (secondo uno studio del 2016) che dichiara di non praticare alcuna fede, l'11,7% che si dichiara cattolico, l'8,6% protestante (la fusione fra le varie chiese luterane e riformate calviniste risale al 2004), il 4,2% cristiano di altre denominazioni, il 5,8% islamico e il 2% induista e buddista.

POLITICA: l'Olanda è una monarchia costituzionale e una democrazia parlamentare. L'Economist la colloca al 10 posto al mondo fra i Paesi più democratici. Due le camere che formano il suo antico parlamento (Stati Generali): una Camera dei deputati (Tweede Kamer, Seconda camera), 150 seggi, eletta a suffragio universale con sistema proporzionale puro a collegio nazionale unico, e un Senato (Eerste Kamer, Prima camera) 75 seggi eletti indirettamente dai consiglieri delle 12 province. Il sovrano è re Willem Alexander, salito al trono nel 2013. Secondo un classifica dell'Onu che risale al 2013, gli olandesi sono il settimo popolo più felice al mondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie