Blair lancia crociata,'ripensare Brexit'

Ma Downing Street replica, divorzio si farà, iter da entro marzo

Tony Blair lancia la sua crociata contro la Brexit, nella speranza che la Gran Bretagna possa ripensarci, con un appello pubblico in cui sollecita coloro che la pensano come lui a "sollevarsi". In un discorso dai toni polemici citato dalla Bbc dice di rispettare il voto del referendum di giugno, ma aggiunge che la gente ha deciso "senza conoscere i veri termini della Brexit".
    Ma Downing Street replica seccamente: il divorzio dall'Ue si fara'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA