Italiani in Turchia, ripresi primi voli

Condizioni meteo restano difficili, centinaia ancora bloccati

(ANSA) - ROMA, 10 GEN - È ripreso il traffico all'aeroporto Ataturk di Istanbul, rimasto bloccato per molte ore negli ultimi giorni a causa delle cattive condizioni atmosferiche, dopo che la metropoli sul Bosforo è stata colpita dalla nevicata più intensa almeno dal 2009. Al momento, come confermano i tabelloni dello scalo, la Turkish Airlines è tornata ad operare diversi suoi voli, tra cui anche alcuni di quelli diretti in Italia, la cui permanenza forzata ha bloccato nello scalo centinaia di connazionali. Stamani, da Istanbul sono partiti due voli diretti a Napoli e Venezia, mentre è previsto nel primo pomeriggio il decollo di quelli per Roma e Milano, che resta tuttavia incerto visto che in città ha ripreso a nevicare e la visibilità risulta scarsa. I viaggiatori bloccati sono stati assistiti in queste ore dall'ambasciata ad Ankara insieme al consolato generale di Istanbul e a quello di Smirne, in stretto raccordo con la Farnesina e in contatto costante con le competenti istanze turche.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA