Turchia arresta reporter investigativo

Anche per lui l'accusa di 'vilipendio allo Stato e ai militari'

(ANSA-AP) - ANKARA, 29 DIC - La polizia turca ha arrestato un noto giornalista investigativo, Thursday Ahmet Sik, con l'accusa di "vilipendio dello Stato, delle sue forze di polizia e di quelle militari", e aver fatto "propaganda terrorista su Twitter". Lo riferisce Anadolu. Le autorità hanno arrestato negli ultimi sei mesi oltre 1.600 persone con l'accusa di sostenere organizzazioni terroristiche o per aver "!offeso le istituzioni" con messaggi pubblicati sui social media.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA