Ucraina, distrutte 1300 statue di Lenin

In 2016 legge sulla 'decomunistizzazione', rinominate 50mila vie

(ANSA) - MOSCA, 27 DIC - Nel corso del 2016, nel quadro della legge sulla 'decomunistizzazione', in Ucraina sono stati demoliti 2.389 monumenti di era sovietica, e fra questi figurano ben 1.320 statue dedicate a Lenin. "Ricordiamo che dopo la Russia - si legge nel comunicato dell'ufficio stampa dell'Istituto Ucraino per la Memoria Nazionale - l'Ucraina era il paese con il maggior numero di tributi a Lenin in aree pubbliche". Inoltre sono state rinominate 51.493 vie nonché 25 distretti e 987 centri abitati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA