Ucraina, rischio escalation nel Donbass

Presidente Petro Poroshenko denuncia possibile 'invasione russa'

(ANSA) - MOSCA, 18 AGO - "La probabilità di un'escalation del conflitto" nel Donbass "rimane notevole": lo ha dichiarato il presidente ucraino Petro Poroshenko rivolgendosi a un gruppo di militari nella regione di Leopoli (Ucraina occidentale). "Non escludiamo assolutamente - ha detto Poroshenko - un'invasione completa russa in tutte le direzioni: noi siamo pronti, le nostre forze armate sono pronte a respingere il nemico, sia ad est, dove occupa il Donbass, sia lungo il confine amministrativo con la Crimea".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA