A Pannella premio 'abolizionista secolo'

Da Nessuno tocchi Caino, che oggi presenta rapporto 2016

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - Il Premio annuale promosso da Nessuno tocchi Caino quale riconoscimento alla personalità che più di ogni altra si è impegnata sul fronte dell'abolizione della pena di morte è conferito nel 2016 a Marco Pannella, leader del Partito Radicale, fondatore e Presidente di Nessuno tocchi Caino, morto lo scorso maggio. Lo rende noto la stessa organizzazione, che oggi pomeriggio a Roma presenta il rapporto annuale sulla pena di morte nel mondo.
    Per la prima volta, il Premio viene assegnato alla memoria e muta denominazione da "L'Abolizionista dell'Anno" in "L'Abolizionista del Secolo", ultraventennale essendo stato l'impegno di Marco Pannella per porre fine alle pene o trattamenti inumani e degradanti, ovunque nel mondo, si sottolinea nella nota.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA