Johnson contestato davanti casa a Londra

Da decine di persone, protetto dalla polizia

(ANSA) - LONDRA, 24 GIU - Boris Johson è stato fischiato e contestato da decine di persone, protetto dalla polizia, quando è uscito dalla sua casa nel nord di Londra dopo la vittoria del suo schieramento Leave nel referendum sulla Brexit. L'ex sindaco della capitale, che dopo l'annuncio di dimissioni da parte del premier David Cameron si prepara alla sfida della leadership conservatrice, dovrebbe fare un annuncio più tardi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA