Si attende verdetto su 'top gun' ucraina

E' accusata di omicidio e ingresso illegale nel Paese

In Russia c'è attesa per il verdetto nei confronti della top-gun ucraina Nadia Savchenko, accusata di omicidio di giornalisti russi nell'Ucraina orientale e ingresso illegale nel Paese. "Per il momento stanno leggendo le imputazioni dell'accusa - ha spiegato il legale -, poi leggeranno la posizione della difesa, le prove studiate, e soltanto dopo arriverà la sentenza di colpevolezza".

Nadia Savchenko non farà appello. Lo ha rivelato il suo avvocato sottolineando che la 'top gun' ucraina spera a questo punto di essere rimandata in patria. La pilota, continua il legale, tornerà in sciopero della fame non appena la sentenza sarà applicata. Lo riporta Interfax.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA