Germanwings: meno privacy salute piloti

Inquirenti francesi chiedono una revisione delle norme

(ANSA) - LE BOURGE (FRANCIA), 13 MAR - Gli enti dell'aviazione mondiale dovrebbero scrivere nuove regole che richiedano ai medici di avvertire le autorità quando la salute mentale dei piloti potrebbe minacciare la sicurezza pubblica. E' quanto si legge nel rapporto degli investigatori francesi sull'aereo della Germanwings fatto schiantare sulle alpi francesi dal copilota, Andreas Lubitz, nel marzo di un anno fa.
    Il giovane era stato in cura per depressione e l'inchiesta ha stabilito che aveva consultato decine di medici nelle settimane prima dello schianto. Ma i dottori non informarono le autorità.
    "Gli esperti hanno stabilito che i sintomi riscontrati nel paziente potevano essere compatibili con un episodio psicotico", ha detto Arnaud Desjardin, a capo dell'inchiesta degli inquirenti francesi. L'informazione però "non fu rivelata alla Germanwings".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA