Carson, disposto a fare il vice di Trump

Ex chirurgo si è ritirato dalla corsa alla nomination giorni fa

Si allunga la fila di quelli che aspirano a una candidatura da vicepresidente con Donald Trump.
    Di certo ci hanno fatto più di un pensierino Sarah Palin e Chris Christie, dopo aver dato il loro appoggio ufficiale al tycoon newyorchese. Ora alla lista si aggiunge Ben Carson.
    L'ex chirurgo ritiratosi giorni fa dalla campagna elettorale e fresco di endorsement nei confronti di Trump ha detto chiaramente che sarebbe disponibile al ticket. "Ho detto a Trump che sono disponibile", ammette Carson, sempre più convinto che nellla gara per la nomination ne' Marco Rubio, ne' Ted Cruz ne' John Kasich potranno prevalere su Trump.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA