Tajani,Mogherini agisca di più su Regeni

Egitto interlocutore importante, ma non barattiamo valori

(ANSA) - STRASBURGO, 10 MAR - "L'Egitto è un interlocutore importante per la Ue ed è un paese importante per la stabilità nell'area del Mediterraneo, però noi non possiamo barattare i nostri valori per interessi commerciali o politici". Così Antonio Tajani, primo vicepresidente del Parlamento europeo che, nel dibattito in aula sulla risoluzione sulla morte di Giulio Regeni, ha chiesto una "azione più forte" da parte di Federica Mogherini, non solo nel caso del ricercatore ucciso, ma anche per gli ostaggi uccisi in Libia e per i marò in India.
    "Un dialogo con un paese come l'Egitto si fonda anche sulla necessaria, indispensabile collaborazione per il rispetto e la tutela dei diritti della persona. - ha affermato Tajani - E' dovere dell'Unione europea difendere la dignità della persone ed i diritti umani anche al di fuori dei confini della Unione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA