Brexit: Sun, regina euroscettica

Per Buckingham Palace sono 'voci infondate'

Anche la regina Elisabetta viene trascinata nello scontro politico sulla Brexit. A farlo è stato il tabloid Sun, che dedica l'intera prima pagina alla presunta ''esclusiva'' secondo cui, in base a una fonte anonima, la sovrana avrebbe espresso chiare posizioni euroscettiche nel corso di un pranzo avvenuto nel 2011 al castello di Windsor: e in quel caso avrebbe fatto una "reprimenda" all'allora vice premier, il libdem Nick Clegg, noto sostenitore dell'Ue.
    Buckingham Palace è dovuto intervenire affermando di non voler commentare "voci infondate" e ricordando l'assoluta neutralità politica della monarchia. Lo stesso Clegg afferma di non ricordare che sia mai avvenuto quell'episodio, in cui, sempre secondo il Sun, la regina avrebbe detto che "l'Ue sta andando nella direzione sbagliata". Il giornale cita un altro caso in cui Elisabetta avrebbe espresso "alcuni anni fa" le sue posizioni euroscettiche durante un incontro con alcuni deputati a Buckingham Palace: "Non capisco l'Europa", avrebbe detto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA