8 marzo: Erdogan, per me donna è madre

'Siamo sempre stati al loro fianco nella ricerca dei diritti'

 "A qualcuno potrebbe non piacere, ma per me la donna è prima di tutto madre". Lo ha detto oggi il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, parlando in occasione dell'8 marzo.
    "Fino a oggi noi siamo stati sempre al fianco delle nostre donne nella ricerca dei loro diritti", ha aggiunto. In passato Erdogan aveva suscitato forti polemiche durante questa ricorrenza, sostenendo tra l'altro che "ogni donna deve partorire almeno 3 figli". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA