Aylan, 2 scafisti siriani condannati

Procura aveva chiesto 35 anni a testa

(ANSA) - ISTANBUL, 4 MAR - Il tribunale di Bodrum, sulla costa egea della Turchia, ha condannato a 4 anni e 2 mesi di prigione i due siriani accusati di essere gli scafisti del naufragio in cui a inizio settembre morì il piccolo Aylan Kurdi. Lo riferisce l'agenzia statala Anadolu. Per ciascuno dei due imputati la procura aveva chiesto 35 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA