Davutoglu, 'prove terrorismo curdo'

'Ci aspettiamo posizione comune contro i terroristi dell'Ypg'

(ANSA) - ISTANBUL, 18 FEB - Il premier turco Ahmet Davutoglu ha incaricato il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu di fornire al Consiglio di sicurezza dell'Onu le prove, che Ankara ritiene di avere, del coinvolgimento dei curdi-siriani dell'Ypg nell' attacco che ieri ha ucciso almeno 28 persone ad Ankara. "È nostro diritto aspettarci una posizione comune contro organizzazioni terroristiche", ha detto Davutoglu. Il Pyd ha negato ogni responsabilità nell'attentato del suo braccio armato Ypg, come ha fatto anche il Pkk.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA