Parigi: trasporti sull'orlo del crac

Allarme Corte dei Conti in prima pagina su Le Monde

 "I trasporti pubblici parigini sull'orlo del crac": è il titolo pubblicato oggi in prima pagina sul quotidiano Le Monde dopo l'ultimo esplosivo rapporto della Corte dei Conti francese. Secondo i giudici della Corte, dice il documento, bisognerebbe "investire una cinquantina di milioni di euro" nei trasporti dell'Ile-de-France, la regione parigina, "completamente saturi". Di più. Per la Corte dei Conti la situazione "continuerà a peggiorare" fino al 2020 per l'attuale carenza di investimenti. La Corte sottolinea quindi che la manutenzione della rete - una delle più vaste al mondo, con 14 linee di metropolitana oltre che i treni suburbani (Rer), bus e tram - è una "priorità assoluta". Il rischio, avvertono i Saggi, è il rinvio dell'apertura di nuove linee e l'aumento delle tariffe per i cittadini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA