Gb: si suicida davanti Kensington Palace

Polizia, William e Kate non erano in casa

 Un uomo si e' suicidato nella notte dandosi fuoco a Londra di fronte ai cancelli di Kensington Palace, residenza dei Duchi di Cambridge, William e Kate, per ragioni non ancora chiare. Lo riferisce l'Independent online, precisando che l'uomo e' stato soccorso da un'ambulanza, ma non c'e' stato nulla da fare. Agenti di polizia di guardia a Kensington Palace sono stati fra i primi a intervenire. Non erano invece presenti William e Kate, i quali hanno a Kensington Palace la loro residenza ufficiale londinese, ma negli ultimi mesi hanno abitato prevalentemente fuori citta' con i figli George e Charlotte

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA