Gentiloni, militari a difesa diga Mosul

Modalità nei prossimi giorni in accordo con Iraq e coalizione

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - "Sulla diga di Mosul i contatti con Baghdad vanno avanti da settimane, i soldati italiani saranno a difesa della diga e le modalità di azione saranno prese in accordo con il governo iracheno e la coalizione. La partecipazione dei nostri militari si definirà molto presto". Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni confermando l'aggiudicazione dell'appalto per la manutenzione della diga all'azienda italiana Trevi il cui "contratto sarà firmato nei prossimi giorni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA