Grecia: cortei, meno paletti a migranti

Oggi e domani, dopo i recenti naufragi con strage di bambini

I gruppi di sinistra in Grecia hanno organizzato una due giorni di proteste lungo il confine con la Turchia per chiedere alle autorità di alleggerire le restrizioni di transito dopo i recenti naufragi nel Mar Egeo con 46 morti, la metà dei quali bambini.
    I manifestanti si riuniranno nella città di Alexandroupolis, al confine turco, nel tardo pomeriggio di oggi mentre domani è previsto un corteo lungo la barriera di 10,5km costruita 4 anni fa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA