Juncker, 'buon rapporto fra Ue e Italia'

Usate parole virili,ma normale in democrazia.Nessuna conseguenza

(ANSA) - BRUXELLES, 20 GEN - "Ci sono buone relazioni tra la Commissione ed il governo italiano", tra i Commissari e lo stesso Juncker con "i colleghi italiani ed il premier" e "non ci sono problemi tra il governo italiano e la Commissione". Lo dice il presidente Jean Claude Juncker, in una conferenza stampa a Strasburgo rispondendo a una domanda sui rapporti con l'Italia.
    "C'è stato uno scambio di parole virili, ma è normale in democrazia e non avrà conseguenze" conclude.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA