Juncker, la Ue è minacciata

Oggi a rischio Schengen, domani ci si chiederà perché l'Euro

(ANSA) - STRASBURGO, 19 GEN - "Oggi è a rischio Schengen, domani ci si chiederà perché avere una moneta comune: l'Unione europea è minacciata alla base e forse non ci si rende conto".
    Lo ha detto il Presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker parlando alla Plenaria di Strasburgo dei problemi sull'immigrazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA