Merkel, reato escluda diritto di asilo

Il meccanismo accelererebbe le espulsioni dei profughi colpevoli

(ANSA) - BERLINO, 9 GEN - Nell'ambito delle proposte per leggi e pene più dure nei confronti degli immigrati che Angela Merkel ha presentato oggi c'è l'ipotesi, avanzata nel documento finale del seminario della Cdu, che i profughi possano perdere il diritto d'asilo in caso di reati, anche per quelli in cui è prevista la condizionale. Meccanismo che permetterebbe di accelerare le espulsioni dei colpevoli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA