Turchia ripristina visti per i siriani

Restano esclusi i rifugiati che attraversano confine terrestre

(ANSA) - ISTANBUL, 8 GEN - La Turchia ha ripristinato il regime dei visti per i siriani in arrivo nel suo territorio per via aerea o marittima. Restano esclusi i rifugiati che arrivano attraverso il confine terrestre. Finora i siriani potevano entrare in Turchia senza visto preventivo e restarci legalmente per un massimo di 90 giorni nell'arco di 6 mesi. La decisione rientra tra le iniziative prese da Ankara dopo l'accordo con Bruxelles per limitare il flusso di siriani in arrivo nell'Ue.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA