Siria: Mosca fa uso di bombe a grappolo

Accusa lanciata da blogger investigativi

La Russia fa uso di bombe a grappolo in Siria. La denuncia di un gruppo di blogger investigativi - il Conflict Intelligence Team - che hanno pubblicato foto e video presi sia dai media russi che dal ministero della Difesa in cui si vedrebbero le munizioni mentre si trovano nella base aerea di Hmeymin, usata dalle forze russe. Lo riporta il Moscow Times.
    Un'accusa simile era stata effettuata già da Human Rights Watch.
    In quel caso Mosca aveva negato. Alla Difesa si sono limitati a un 'no-comment'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA