Troppa vodka, 'muore' ma torna a bere

Russia,medico sbaglia e lo dà morto.Esce da obitorio e va al bar

(ANSA) - MOSCA, 30 DIC - Se non è la sbronza più epica della storia poco ci manca. Un uomo, a Vladivostok, stava festeggiando con gli amici in un locale l'arrivo dell'anno nuovo. Per un malore da troppa vodka è piombato al suolo ed un medico lo ha dichiarato morto. Ma dopo un'ora in obitorio, si è risvegliato iniziando a battere i pugni dalla cella frigorifera. A questo punto, il surreale. L'uomo, invece di tornare a casa, decide di tornare al bar e raccontare agli amici la sua disavventura.
    Ritornando a bere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA