Migranti:in Norvegia corsi 'sulle donne'

Programmi contro violenze, 'la religione non detta la legge'

(ANSA) - ROMA, 20 DIC - La Norvegia ha avviato dei corsi per migranti musulmani su "come trattare le donne". Lanciato nel 2013 il programma è su base volontaria e ha l'obiettivo di insegnare "la differenza tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato", ha spiegato al Nyt Nina Machibya, direttrice dei corsi a Sandnes. Su uno dei manuali dei corsi si spiega che "costringere qualcuno ad avere rapporti sessuali in Norvegia è illegale, anche se con questa persona siamo sposati" e che in "non è la religione a dettar legge"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA