Bruxelles, la polizia ringrazia i gattini su Twitter

Croccantini per aver oscurato informazioni sensibili sul social

Una foto di croccantini in una ciotola della polizia federale e la scritta "Per tutti i gatti che ci hanno aiutato ieri...servitevi!": è il tweet di ringraziamento dell'account ufficiale della polizia federale belga a tutti gli utenti che ieri notte, postando foto di gatti durante le operazioni delle forze speciali, hanno 'disturbato' il flusso di informazioni che rischiava di essere di aiuto ai terroristi in fuga.

 

In due tweet la polizia belga, in azione a Bruxelles per una vasta operazione antiterrorismo, aveva chiesto a tutti di restare calmi e di seguire rigorosamente le istruzioni delle forze dell'ordine". Successivamente la polizia aveva chiesto ai media di non comunicare informazioni sui luoghi dove si stavano svolgendo le operazioni.

Per tutta risposta, centinaia di foto di gatti sono state postate dai belgi su Twitter, compreso l'account del principale quotidiano Le Soir, per intasare il flusso di notizie sui movimenti della polizia durante la maxiretata scatta in serata in Belgio. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA