Spagna in piazza, no a violenza su donne

A Madrid da tutta Spagna. Dal 1995 nel Paese 1.390 femminicidi

Decine di migliaia di persone da tutta la Spagna sono scese in piazza a Madrid per una grande marcia contro la violenza domestica e sulle donne, chiedendo che sia trattata come "questione di Stato". Una protesta convocata da oltre 400 organizzazioni femministe, da vari partiti, associazioni e sindacati. Angela Gonzales, la cui figlia è stata assassinata dall'ex marito, ha parlato a nome delle donne vittime della violenza maschile. Dal 1995 ci sono stati oltre 1.390 femminicidi in Spagna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA