Ucraina: al via alle elezioni locali

26,7 mln elettori e 132 partiti. Non si vota in zone ribelli

Al via in Ucraina alle elezioni regionali e locali, che coinvolgono almeno 26,7 milioni di elettori, fatta eccezione per la Crimea, annessa dalla Russia lo scorso anno, e le zone del Donbass controllate dai ribelli. Si tratta del secondo passo democratico dopo la rivoluzione dell'Euromaidan e del primo banco di prova elettorale - dopo la sua elezione lo scorso anno con il 54,7% - per il presidente Petro Poroshenko, in calo di popolarità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA