Charlie Hebdo torna in edicola, con 2,5 milioni di copie

Dopo la pausa in seguito all'attentato di Parigi, "si ricomincia"

Un cane che scappa con una copia di Charlie Hebdo in bocca, e ad inseguirlo caricature tra l'umano e il canino di Nicolas Sarkozy, Marine Le Pen, Papa Francesco e uno jihadista, rappresentato come un grosso lupo nero con un kalashnikov in bocca. Disegni neri, sfondo rosso, e il titolo 'C'est reparti!' (si ricomincia). E' la copertina del nuovo numero di Charlie Hebdo, il secondo dopo l'attentato del 7 gennaio, che sarà in edicola da mercoledì in 2,5 milioni di copie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie