Corruzione, l'Ucraina si affida a Soros

Controverso tycoon Usa raduna deputati nuova maggioranza Kiev

 Il controverso magnate americano George Soros, considerato a Mosca uno dei burattinai delle cosiddette 'rivoluzioni colorate' nell'est d'Europa, ha incontrato a Kiev 4 influenti deputati della nuova maggioranza filo-occidentale ucraina e ha discusso con loro della creazione di una autorità anti-corruzione, della costituzione di un fondo di assicurazione per investimenti stranieri e della cooperazione fra Ucraina e organizzazioni internazionali. Lo ha reso noto una fonte parlamentare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA