Angelina Jolie da Papa Francesco

L'attrice americana presentera' al pontefice il film da lei diretto, 'Unbroken'

''Essere invitata con il mio film in Vaticano è un onore oltre che un grande tributo per la storia che ho raccontato in Unbroken, la vicenda dell'eroe 'Louie' è un grande esempio di forza e perdono'', ha detto in una nota ufficiale Angelina Jolie che oggi mostrerà il suo film dedicato a Zamperini atleta ed eroe di guerra. Unbroken, il film diretto da Angelina Jolie sarà visto oggi in Vaticano. Lo annuncia la Universal. Presente alla proiezione la stessa Jolie con Luke Zaperini, il figlio di Louis cui è dedicato il film. Alla proiezione, alla Casina Pio IV, è atteso, è scritto nella nota ufficiale della società cinematografica, lo stesso papa Francesco.

Brad Pitt e Angelina Jolie hanno punti di vista diversi in fatto di religione. Mentre Pitt e' piu' sull'agnostico-ateo, la Jolie ha invece riscoperto Dio durante le riprese del film da lei diretto 'Unbroken'. In particolare l'attrice si e' sentita toccata e ispirata dalla vita del protagonista, l'atleta e veterano della Seconda Guerra Mondiale, Louis Zamperini, morto lo scorso luglio a 97 anni. Secondo fonti stampa, la Jolie ha imparato molto da Zamperini in fatto di spiritualita' e raggiungimento di obiettivi. "Quando ci si trova davanti un ostacolo - ha detto - si deve accettare la sfida e cercare di non soccombere. Noi siamo soli al mondo. Non so se ci sia un nome per quello, una religione o una fede, so solo che c'e' qualcosa di piu' grande di noi e che ci unisce ed e' bello".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA