Lavrov: blocco? Noi riconosciamo ribelli

Secondo Mosca, misura punitiva Kiev giustifica avallo secessione

(ANSA) - MOSCA, 19 NOV - Il blocco economico decretato nell'est ucraino dal presidente Petro Poroshenko potrebbe essere un motivo per il riconoscimento della "speciale soggettivita' legale" delle due autoproclamate repubbliche di Donetsk (Dpr) e Lugansk (Lpr). Lo ha detto il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov. "Davvero questo fatto potrebbe essere usato per rendere valida la tesi che avete menzionato", ha detto Lavrov rispondendo alla domanda di un deputato su questo punto alla Duma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA