Gentiloni, Ue contrasti elusione fiscale

Lussemburgo contro armonizzazione norme, é materia degli Stati

(ANSA) - ROMA, 19 NOV - "Credo che la Commissione Ue debba svolgere la sua missione. Dal nostro punto di vista, è molto impegnata su crescita, investimenti, lavoro. Naturalmente nel programma deve esserci anche un lavoro per la lotta all'evasione e all'elusione fiscale a livello comunitario". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni. In precedenza il premier lussemburghese succeduto a Jean-Claude Juncker s'era detto contro un'armonizzazione fiscale -"materia di competenza degli Stati"- tra i Paesi Ue.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA