Erdogan, America fu scoperta da islamici

Presidente turco, navigatore genovese vide una moschea a Cuba

Il presidente turco, l'islamico Recep Tayyip Erdogan, ha sostenuto l'America è stata scoperta da "marinai musulmani" già nel XII secolo e non da Cristoforo Colombo nel 1492. Lo scrive il quotidiano Hurriyet citando un discorso di Erdogan al primo "Summit dei leader musulmani dell'America latina" svoltosi a Istanbul. "Nei suoi diari, Cristoforo Colombo ha fatto riferimento alla presenza di una moschea sulla cima di una montagna a Cuba", ha detto Erdogan accreditando una controversa teoria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA