Ucraina:stop Mosca import derivati carne

Riscontrati 17 casi di presenza di sostanze vietate

(ANSA) - MOSCA, 21 OTT - E' entrato in vigore l'embargo russo sull'import di farine animali, grassi di bovini, suini e pollame, e altri derivati di bovini e suini provenienti dall'Ue.
    Lo rende noto l'ente che controlla la qualità dei prodotti agricoli. Mosca sostiene di aver riscontrato 17 casi di presenza di sostanze vietate in derivati bovini provenienti da Italia, Austria, Ungheria, Germania, Danimarca e Polonia. Secondo molti osservatori è un'ulteriore risposta alle sanzioni occidentali per la crisi ucraina.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA