Kiev,2 soldati uccisi dopo nuova tregua

E otto feriti in 24 ore, venerdì notte l'intesa con filorussi

Almeno due soldati ucraini sono rimasti uccisi e altri otto feriti nelle ultime 24 ore, in scontri con i ribelli filorussi, nonostante l'intesa sul rafforzamento del cessate il fuoco siglata a Minsk venerdì notte, anche con Mosca. Lo ha reso noto il portavoce dell'esercito di Kiev. L'esercito ucraino ha reso quindi noto che "Non verrà creata alcuna zona cuscinetto finché il cessate il fuoco non verrà rispettato" nell'est separatista.
L'intesa prevede, tra le altre cose, proprio la creazione di una zona cuscinetto di almeno 30 km tra le forze antagoniste, ma Kiev rileva che "senza il cessate il fuoco non si può parlare degli altri punti" oggetto del memorandum.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA