Responsabilità editoriale Xinhua.

Il percorso della Cina per una migliore governance

Pcc lancia roadmap programmatica in 13 settori chiave

(XINHUA) - PECHINO, 8 NOV - Negli ultimi 70 anni, la Cina ha creato due miracoli paralleli: rapido sviluppo economico e stabilità sociale a lungo termine, un'impresa che raramente si vede in altre parti del mondo.
    Il Partito Comunista Cinese (PCC) ha svelato il segreto del suo successo. In un documento fondamentale, il partito ha elaborato in dettaglio la forza dei suoi sistemi: il sistema del socialismo con caratteristiche cinesi e il sistema di governance. Il documento, adottato in occasione della quarta sessione plenaria del 19/mo Comitato Centrale del PCC del 31 ottobre, ha anche delineato una roadmap per trasformare al meglio la forza istituzionale in una governance ancora più efficace. La roadmap, che va dai giorni nostri fino alla metà del secolo, copre 13 settori chiave tra cui la leadership del Partito, la democrazia, lo stato di diritto, l'economia, la governance sociale, l'ambiente, la difesa e la diplomazia. Accademici ed esperti intervistati da Xinhua hanno chiarito alcuni dei punti salienti del documento. Jiang Jinquan, vicedirettore del Policy Research Office del Comitato Centrale del PCC, ha dichiarato che la leadership del PCC è la "caratteristica distintiva" e la "maggiore forza" del sistema. Liu Chun, professore presso la Scuola del Partito del Comitato Centrale del PCC, ha dichiarato che l'attuazione del requisito istituzionale previsto dal documento sul miglioramento della leadership del Partito garantirà alla Cina la marcia sulla via del socialismo. (SEGUE).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA