Responsabilità editoriale Xinhua.

Oltre 76% dei giovani cinesi vive una vita frenetica

Sondaggio indica cause in informatica e aspettative personali

(XINHUA) - PECHINO, 21 OTT - Oltre il 76% dei giovani cinesi pensa di vivere una vita frenetica. E' quanto rivela un sondaggio pubblicato dal quotidiano China Youth Daily.
    Il 78,9% dei giovani residenti nelle città di primo livello della Cina considerano il proprio stile di vita molto movimentato, un dato pari al 77,6% tra i giovani abitanti delle città di secondo livello del Paese.
    "Giorno dopo giorno, ho a malapena il tempo di schiarirmi le idee", ha detto Sun Liao, impiegata a Pechino nel settore dei media, citata da quotidiano cinese. La ragazza sostiene infatti di essere impegnata tutto il giorno dal lavoro, sin dal momento in cui si sveglia al mattino.
    Secondo Xu Guangxing, professore di psicologia presso la East China Normal University, questo stile di vita frenetico è molto comune tra i giovani sia in Cina che all'estero e ne dimostra la fame di successo.
    Tuttavia, quanto alla soddisfazione personale, l'83,1% degli intervistati ha dichiarato di non aver raggiunto le proprie aspettative nonostante l'impegno quotidiano.
    Secondo il sondaggio, i giovani vivono una vita frenetica principalmente a causa dell'avvento dell'era dell'informatica e delle maggiori aspettative personali.
    A questo proposito, Xu ha suggerito ai giovani di fissare una serie di obiettivi, elaborare piani personalizzati ed evitare di puntare troppo in alto.
    Il sondaggio ha coinvolto 1.993 persone di età compresa tra i 18 e i 35 anni. (XINHUA)

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA