Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: sviluppatori immobiliari aumentano le vendite (2)

(XINHUA) - PECHINO, 9 OTT - A fronte della pubblicazione di questi dati positivi, il governo cinese mantiene una severa regolamentazione del settore immobiliare, comprese restrizioni all'acquisto di abitazioni e rigorose politiche sui mutui, per garantire il principio di "un'edilizia residenziale per vivere, non per speculare".
    Secondo i dati rilasciati dal China Real Estate Information Corp (CRIC), che pubblica informazioni industriali online, nonostante le solide vendite mensili registrate dalle principali aziende del settore, l'intero comparto immobiliare cinese deve ancora affrontare una serie di pressioni, dovute a una più lenta crescita e a controlli severi.
    I dati citati mostrano come, alla fine di settembre, soltanto il 40% degli sviluppatori immobiliari che avevano fissato obiettivi di vendita annui avevano raggiunto oltre il 75% dei propri propositi.
    Secondo Yan Yuejin, ricercatore del settore presso E-house China R&D Institute, le società immobiliari continuano a incontrare difficoltà nel ridurre gli inventari, senza registrare alcun sostanziale miglioramento delle proprie condizioni finanziarie complessive.
    Un altro rapporto pubblicato dalla CRIC prevedeva per il quarto trimestre un'intensificazione delle promozioni sul mercato da parte degli sviluppatori immobiliari cinesi per aumentare le vendite. (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA