Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: cala tasso di mortalità di pazienti ricoverati

Nel 2018 il dato è sceso allo 0,44% rispetto all'1,1% del 2005

(XINHUA) - PECHINO, 9 OTT - Il tasso di mortalità dei pazienti ricoverati in Cina sta gradualmente diminuendo. E' quanto annunciato oggi dalla Commissione sanitaria nazionale cinese.
    Secondo quanto rivelato in conferenza stampa da Guo Yanhong, un funzionario della suddetta Commissione, lo scorso anno il dato è sceso allo 0,44% rispetto all'1,1% rilevato nel 2005.
    Inoltre, il tasso di decessi tra i pazienti ricoverati in ospedale per infarto miocardico acuto è sceso in Cina dal 6,12% del 2014 al 5,02% del 2017.
    Nello stesso periodo, il tasso di mortalità dei pazienti con emorragia gastrointestinale è calato in Cina dal 3,59% all'1,72%.
    Secondo il funzionario cinese, anche il tasso di decessi tra i pazienti sottoposti a interventi chirurgici craniocerebrali, operazioni considerate complesse e rischiose, è diminuito nel corso degli ultimi cinque anni. (XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA