Responsabilità editoriale Xinhua.

Inviato cinese all'Onu promuove iniziativa B&R

Wu Haitao, Belt e Road per lo sviluppo sostenibile

(XINHUA) - NAZIONI UNITE, 8 OTT - Un inviato cinese alle Nazioni Unite ha chiesto ieri di promuovere congiuntamente l'iniziativa Belt & Road (B&R) per lo sviluppo sostenibile.
    "Dovremmo far avanzare insieme la costruzione dell'iniziativa Belt & Road per raggiungere uno sviluppo di alta qualità". Lo ha affermato Wu Haitao, vice rappresentante permanente della Cina presso le Nazioni Unite.
    L'iniziativa Belt & Road - ha spiegato Wu Haitao durante una riunione del secondo comitato dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, responsabile degli Affari economici e finanziari - si concentra sullo sviluppo, sottolinea il principio di ampia consultazione, contributi congiunti e benefici condivisi, persegue una cooperazione aperta, ecologica e pulita e si impegna a una cooperazione di alto livello per migliorare la vita delle persone e promuovere lo sviluppo sostenibile. Il diplomatico ha sottolineato che a distanza di sei anni dal lancio dell'iniziativa, la Cina ha firmato più di 190 documenti sulla cooperazione con oltre 160 Paesi e organizzazioni internazionali e ha creato 82 aree di cooperazione all'estero con i Paesi partecipanti, creando più di 300.000 posti di lavoro a livello locale. (SEGUE).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA