Responsabilità editoriale Xinhua.

Inviato cinese all'Onu promuove iniziativa B&R (3)

(XINHUA) - NAZIONI UNITE, 8 OTT - I Paesi sviluppati dovrebbero onorare i loro impegni ufficiali in materia di assistenza allo sviluppo, aumentare i contributi e aiutare i Paesi in via di sviluppo a migliorare le loro capacità e livelli di sviluppo in base alle loro esigenze. Questi ultimi dovrebbero perseguire una maggiore solidarietà, cercare più forza attraverso l'unità e approfondire la cooperazione Sud-Sud. Secondo il diplomatico, l'Onu dovrebbe sostenere gli Stati membri nell'attuare meglio l'Agenda 2030. Wu ha auspicato il progresso della governance economica globale e la creazione di un contesto internazionale favorevole allo sviluppo. La comunità internazionale dovrebbe sostenere fermamente il multilateralismo e il sistema commerciale multilaterale, opporsi a tutte le forme di protezionismo e unilateralismo, costruire attivamente un'economia mondiale aperta e aiutare i Paesi in via di sviluppo a integrarsi meglio nella catena industriale e di approvvigionamento mondiale. "Occorre tenere conto - ha concluso Wu - delle preoccupazioni dei Paesi in via di sviluppo e rafforzare la loro rappresentanza e la loro voce nella governance economica mondiale". (XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA