Responsabilità editoriale Xinhua.

Etiopia lancerà primo satellite con supporto cinese

(XINHUA) - ADDIS ABEBA, 8 OTT - Il presidente etiope Sahle-Work Zewde ha annunciato che a dicembre il primo satellite etiope sarà lanciato nello spazio con il sostegno del governo cinese. "Il primo satellite etiope sarà lanciato nel dicembre di quest'anno da un centro in Cina" ha detto Zewde, intervenendo alla nuova sessione parlamentare della Camera dei rappresentanti del popolo etiope e della Camera della Federazione, che è stata inaugurata ieri in una sessione congiunta. L'Etiopia sta sviluppando il primo satellite del Paese, un satellite di telerilevamento multispettrale da 70 chilogrammi, noto come ETRSS-1, grazie infatti al sostegno del governo della Repubblica Popolare cinese. Secondo Zewde, il governo etiope prevede che il primo satellite del Paese, una volta che inizierà la sua attività, aiuterà la nazione dell'Africa orientale a modernizzare il suo settore agricolo. "Il satellite fornirà tutti i dati necessari sui cambiamenti climatici e sui fenomeni meteorologici che saranno utilizzati per gli obiettivi principali del Paese in agricoltura, silvicoltura e iniziative di protezione delle risorse naturali" ha dichiarato il presidente etiope. Il satellite avrà il suo centro di comando e controllo in Etiopia presso l'osservatorio spaziale di Entototo, l'unico osservatorio spaziale dell'Africa orientale situato a 3.200 metri nelle alture di Entototo, nella periferia della capitale Addis Abeba. (SEGUE).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA