Salone Francoforte, case Cina presentano nuovi modelli

79 le aziende cinesi presenti alla kermesse

(ANSA-XINHUA) - FRANCOFORTE, 11 SET - Le case automobilistiche cinesi in primo piano al Salone dell'Auto con nuovi prototipi dotati di tecnologie all'avanguardia.
    Circa 800 espositori provenienti da 30 Paesi e regioni parteciperanno al Salone, che si apre oggi e durerà fino al 22 settembre. La Cina, con 79 aziende presenti, occupa il primo posto tra gli espositori internazionali. Tra le automobilistiche cinesi che presenteranno i loro nuovi modelli Hongqi, Great Wall Motors e la start-up Byton. L'iconico marchio cinese di berline Hongqi, sotto la direzione del gruppo FAW, ha presentato la sua prima supercar S9 e SUV E115, progettata e costruita in autonomia. Si tratta della prima presenza del marchio a un salone dell'automobile all'estero in quasi sei decenni. Hongqi ha avviato una nuova strategia e una nuova visione per creare una "mobilità ottimale" per i clienti in Cina e altrove, ha detto Xu Liuping, presidente del gruppo FAW durante la conferenza stampa. Secondo Xu, Hongqi ha visto uno aumento di oltre il 600% delle vendite nel 2018 e punta a vendere più di 100.000 unità quest'anno. (ANSA-XINHUA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA