Stilista cinese stupisce alla New York Fashion Week

(ANSA-XINHUA) - NEW YORK, 8 SET - La stilista cinese Wang Tao ha presentato la sua collezione primavera/estate 2020 durante la settimana della moda di New York, sottolineando la leadership femminile attraverso la sua abilità sartoriale e aggiungendo un tocco di vivacità con colori pastello e tessuti femminili.
    Wang, a margine dell'omonima sfilata del suo marchio Taoray Wang, ha detto che la collezione si ispira a Sidonie-Gabrielle Colette, famosa autrice del XX secolo, donna indipendente e impavida. Wang ha dichiarato che Colette è cresciuta passando da ragazza vestita per l'ambiente di campagna in Borgogna a una squisita parigina che ha osato rompere i tabù indossando un abito a tre pezzi in pubblico. La stilista cinese ha espresso la sua ammirazione per lo spirito pionieristico di Colette, incorporando questo atteggiamento nei suoi disegni.
    Wang, nota per il suo talento nell'uso dei colori base come il grigio, il bianco e il nero con l'obiettivo di creare look eleganti per donne in carriera, si è messa alla prova nei suoi modelli dell'ultima collezione introducendo colori pastello e tessuti femminili.
    Circa 38 look sono stati presentati alla sfilata, in cui il verde menta incontra il classico bianco e nero, il pizzo si scontra con il cashmere, le delicate balze accolgono strisce dure e una serie di contrasti lasciano nude le spalle con elementi punk. Lo spettacolo ha ricevuto grandi applausi da parte del pubblico, con molti che hanno ritenuto si trattasse di una svolta per la stilista cinese. (ANSA-XINHUA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA